• Piattaforma per mobili di lusso personalizzati
    Il 6° meeting del 2018 con i partner di Eurooo

    Il 6° meeting del 2018 con i partner di Eurooo


    Oggi segna il sesto incontro del 2018 con i futuri fornitori di Eurooo. Diamo un'occhiata a ciò che è stato discusso durante questo incontro.

    Ogni mese, un numero sempre crescente di potenziali partner e fornitori affluiscono negli uffici diCasaitaliana a Milano per esplorare tutte le possibilità che una collaborazione con Casaitaliana e le sue numerose piattaforme di mobili online ha da offrire. È un momento delicato e fondamentale, sia per Casaitaliana che per i futuri partner. Da un lato, la nostra azienda non vede l'ora di espandere il proprio portafoglio in continua crescita di collaborazioni con marchi di alta gamma. Dall'altro, per le aziende questa è una grande opportunità per espandere la propria attività verso mercati esteri promettenti, come quello cinese. Certamente, costruire un rapporto di fiducia reciproca è fondamentale per l'inizio di una collaborazione, e questi incontri mensili rappresentano il primo passo in quella direzione.


    34E4AF1A23324A8D41D085DFD0F34F86.png


    Come al solito, l'incontro è iniziato con un riassunto della storia alle spalle di Casaitaliana. È una storia che abbraccia ormai un arco temporale di quasi 20 anni: la società è stata fondata nel 2000 a Ravenna, in Italia. A quei tempi, il nome dell'azienda era Volcano e nel corso degli anni ha subito diverse trasformazioni. Il primo grande cambiamento è avvenuto nel 2010, quando la prima filiale della società ha aperto a Pechino, seguita, tre anni dopo, da una seconda filiale, questa volta a Shanghai. Pechino e Shanghai sono due delle principali città cinesi, e avere delle filiali in loco assicura già una quota considerevole del mercato. Poi, nel 2010, Volcano è stata trasferita a Milano, che è una delle capitali mondiali della moda e dello stile, e ha assunto la sua identità attuale: Casaitaliana.


    FD332D441EAEFFDF5CDC673AD51BB751.png


    Oggi Casaitaliana è un'azienda che si è affermata così bene sul mercato cinese, che ci sono sette filiali in tutta la Cina, pronte a prendersi cura di tutto ciò di cui il mercato cinese ha bisogno, in termini di mobili di lusso europei. Di fatto, ciò che fa Casaitaliana è fare da intermediario tra quei marchi di mobili di lusso italiani ed europei che vogliono trarre il massimo dal mercato cinese, e tra i clienti finali in Cina. Chi sono questi clienti? Appartengono ai 50 milioni di cinesi che hanno sviluppato un gusto per il lusso europeo, che sanno esattamente cosa apprezzano nei mobili europei di fascia alta e che vogliono assicurarsi il supporto di un'azienda affidabile per ottenerli.


    F1779DB6988F1FD6905CEEC1BCF7E0C4.png


    Italyclassico è la piattaforma attraverso la quale i nostri clienti cinesi inviano le loro richieste al nostro dipartimento di quotazione. Tuttavia, ci sono altre due piattaforme su cui i nostri futuri partner possono scegliere di vendere i loro mobili: Eurooo e OUJUHUI. Eurooo è una piattaforma tramite cui i clienti possono familiarizzarsi con i mobili e i materiali da costruzione personalizzabili presenti sulla piattaforma, e inviare le proprie richieste al nostro team di assistenza clienti. A differenza di Italyclassico, il target di Eurooo non è la Cina; o meglio, non solo la Cina: il mondo intero. Ecco perché il sito web di Eurooo è stato accuratamente e in tempi record tradotto e localizzato in dodici lingue diverse, per soddisfare le esigenze e il gusto locale di 12 paesi diversi. Dall’altro lato, invece, OUJUHUI è una piattaforma il cui obiettivo è, ancora una volta, il mercato cinese; la caratteristica principale di questa piattaforma è che offre mobili in pronta consegna. Ciò significa che, quando un cliente effettua un ordine, di solito lo riceve in 20 giorni. È la piattaforma ideale per quei clienti che sanno individuare esattamente i prodotti che desiderano e che non sentono il bisogno di customizzarli.


    2AAEF7F3358050FE252E4A0080F99E52.png


    Ma cosa ha colpito di più i nostri futuri partner? Principalmente due cose. Prima di tutto, il successo e la rapida crescita di Casaitaliana come fornitore di mobili di lusso in Cina: nel 2017 il fatturato dell'azienda è stato di 16 milioni di euro. Ma, dato ancora più sorprendente, il 75% delle entrate proviene dalle vendite online: questi dati sono stati sufficienti a convincere i nostri futuri partner dei vantaggi di una collaborazione con noi. In secondo luogo, le aziende che hanno provato a vendere i loro prodotti in Cina sono molto consapevoli di quanto possa essere complicato questo processo: trasporto, documenti, procedure doganali, richiesta di permessi e certificati corretti, e così via. Proprio perché tutte queste procedure richiedono tempo e denaro, per non parlare della conoscenza necessaria del modo in cui l'import-export funziona in Cina, Casaitaliana è l'unica azienda che offre un servizio completo non solo ai clienti finali, ma anche alle aziende. I nostri fornitori spediscono i loro prodotti ai nostri uffici milanesi, e da lì in poi, tocca a noi controllare le condizioni del prodotto, prepararlo per la spedizione (via aerea o via mare), accertarsi che passi attraverso la dogana, consegnarlo a destinazione e, infine, installarlo.


    42D357B90CB967B090F7A6A90CA17FB7.png


    Dopo la presentazione di Casaitaliana e dei servizi che offriamo, è arrivato, naturalmente, il momento di una sessione Q&A, durante la quale i nostri futuri partner hanno posto domande tecniche ed espresso meraviglia per l'innegabile successo che Casaitaliana sta avendo a livello globale. Speriamo che presto avremo la richiesta di esporre tutti i loro prodotti di alta qualità sulla home page dei nostri siti Web: la nostra elevata visibilità online garantisce il successo dei nostri collaboratori, così come il nostro.


    1D5FE83B50DAF4FF70AD49D2435CB025.png