• Piattaforma per mobili di lusso personalizzati
    Ops! Cinque facili errori di quando si arreda casa

    Ops! Cinque facili errori di quando si arreda casa


    “Ops” sarà quello che direte quando vi renderete conto di quanti di questi errori avete compiuto negli anni! Ma non preoccupatevi: non li ripeterete più.

    Tutti commettono errori, di tanto in tanto, per cui non c’è ragione di sentirsi in imbarazzo! Tuttavia, affrontiamo quest’argomento dalle persone adulte quali siamo: ecco gli errori in cui è più facile inciampare, e che giuriamo solennemente di non ripetere mai più.


    Scarsa luce


    Questo è in assoluto uno degli errori più comuni nel campo dell’interior design. Anche se, in realtà, “scarsa luce” sono delle parole inesatte; “scarsa distribuzione della luce” è probabilmente un’espressione più corretta. Moltissime persone impiegheranno del tempo per decidersi su quale lampadario acquistare e poi, soddisfatti, lo appenderanno, dichiarando così conclusi i loro sforzi. Ora, se è sicuramente importante avere della luce proveniente da un originale lampadario o da un elegante candeliere, non dobbiamo comunque dimenticarci di quanto sia fondamentale distribuire la luce riccamente.


    oops-pendant-light-eurooo


    Date un'occhiata a tutte le lampade creative di LEDS-C4!


    Che cosa intendiamo con”distribuire riccamente”? Intendiamo il creare atmosfera impiegando lampade da tavolo, a muro e da pavimento, oltre al lampadario. Non solo ci vedrete in effetti meglio, ma l’effetto generale sarà quello di un ambiente più vivace e dinamico.


    oops-floor-lamp-eurooo


    Vi sentite ispirati da questa lampada Moya? Allora cliccate qui!


    Tappeti orientati male


    I tappeti dovrebbero ricoprire una superficie più estesa di quella occupata dagli altri mobili. In generale, si ha davvero un’impressione pessima quando si vede una poltrona o un divano poggiare sul tappeto solo per metà o un terzo. Per cui, se il tappeto che avete scelto è più piccolo della superficie occupata dai mobili, piazzatelo al centro e collocatevi attorno i mobili, che lo devono circondare ma non toccare. A parte un eventuale tavolino da caffè, a meno che non nasconda quasi completamente il tappeto.


    oops-rug-eurooo


    Trovate qui tutte le creazioni di Fabula Living


    Troppa coordinazione


    Sì, è possibile che una stanza risulti fin troppo coordinata! Vedete, una casa racconta una storia, e quella storia si dipana attraverso quei ricordi e oggetti di design unici con cui l’avete arredata. Per cui, ad esempio, una camera padronale in cui tutto risulti perfettamente en pendant ha sicuramente un aspetto impeccabile, ma impersonale, come se fosse saltata direttamente fuori da un catalogo.


    oops-bedroom-eurooo


    Vi piace questa lussuosa camera padronale? Allora cliccate qui per scoprire tutti i design di Tura!


    Naturalmente, siamo ben lontani dall’incoraggiarvi ad arredare una stanza a caso, ma comunque: non c’è bisogno che i comodini siano simmetrici e coordinati con la testiera del letto. Uno schema di colori è consigliabile, ma non deve essere rigoroso e geometrico! Infine, alcuni oggetti personali qua e là per la stanza le daranno un tocco personale in più.

    oops-bedroom-blue-eurooo

    Vi piacciono i colori di questa camera Lagrama? Date un'occhiata qui!


    Zero accessori


    Le stanze minimal hanno spesso un difetto in comune: l’assenza di accessori. La mancanza di accessori è fatale: uccide letteralmente l’atmosfera! Guardate questo bagno: pulito ed essenziale, non avrebbe forse un aspetto meno freddo con un po’ più di personalità?


    oops-bathroom-eurooo

    Qui potete trovare altri design di GD Arredamenti


    Al contrario, questa cucina è un buon esempio: superfici lucide e rifinite sono arricchite da dei tocchi personali: taglieri in legno, vasi e un piccolo giardino aromatico rendono questa cucina vivace e accogliente. Dopotutto, una casa deve essere vissuta.


    oops-kitchen-eurooo


    Vorreste vedere altre cucine Albatroz? Cliccate qui!


    Attenzione alle scaffalature aperte


    Scompartimenti e scaffali aperti possono essere una scelta d’arredamento rischiosa. Infatti, il loro design e aspetto finale saranno determinati da cosa ci riporrete! Ricordate: oggetti alla rinfusa non risultano mai piacevoli alla vista. Per cui dovreste decidere con attenzione come impiegherete questi spazi: organizzate gli oggetti in base a colore, forma, dimensioni, ma assicuratevi di organizzarli sul serio.


    oops-shelf-eurooo


    Qui potete trovare tutte le creazioni AMBIVALENZ!