• Piattaforma per mobili di lusso personalizzati
    Arredate una casa imprevedibile!

    Arredate una casa imprevedibile!


    Liberate voi stessi e la vostra casa da qualsiasi etichetta e seguite i nostri consigli su come arredare in modo originale e unico una casa a cui non possa essere mai appiccicata alcuna etichetta.

    Come tutti stanno ormai realizzando, viviamo in un’epoca che rifiuta categoricamente di appiccicare etichette su...be’, praticamente tutto. Relazioni, mestieri: ci culliamo nell’idea che dare un nome a qualcosa equivalga a limitarlo, per cui tendiamo ad evitare con circospezione questo processo di identificazione, ora percepito come obsoleto ed estremamente borghese. Ora, da qui si potrebbero dipanare infiniti discorsi di sociologia e filosofia, ma ciò non spetta certo a noi. Il nostro ruolo è capire come incorporare questo trend dei nostri tempi nell’interior design della nostra casa: è possibile creare una casa in grado di sconfiggere qualsiasi etichetta? Una casa che sia difficile etichettare come “contemporanea”, “classica”, “mascolina”, “femminile”, e così via? La risposta, come potete immaginare, è “sì”. La domanda reale è: come? Non è davvero poi così difficile. Diamo un’occhiata alle soluzioni per realizzare una casa unica e originale.


    1. Scegliete dei mobili “mimetici”


    Mettiamo le mani avanti e lo specifichiamo subito, prima che possiate pensare che abbiamo smesso di essere razionali e sensati: per “mimetici”, non intendiamo dei mobili ricoperti da quell’accozzaglia di macchie in diverse gradazioni di verde e marrone, bensì mobili trasversali che si possano integrare senza difficoltà in stanze dagli stili più disparati. In questo modo, riuscirete ad arredare una stanza in cui sarete liberi di combinare tutti gli elementi che preferite; per esempio, se amate i pezzi d’antiquariato, potrete comunque dar vita a un ambiente complesso e dinamico che non si limiterà ad assomigliare all’interno della boutique di un antiquario.


    labels-living-room-eurooo


    Vorreste vedere altri salotti Komfort&Wohnen? Cliccate qui!


    Chintz


    Osserviamo per un secondo questi divani e poltrone: riccamente imbottiti, rivestiti di questo tessuto blu acceso, non vi verrebbe mai in mente di definirli “mimetici”, non è vero? Tuttavia, ciò che rende possibile combinarli con altri mobili sia in stile contemporaneo che classico è il tocco di stoffa simil-chintz che riveste i cuscini e la poltrona. Il chintz è ormai in circolazione da diversi secoli, ed è proprio questa sua caratteristica a spalancarvi davanti un mondo di possibilità. Credeteci: sono i piccoli dettagli come questo che fanno tutta la differenza!


    labels-colorful-living-room-eurooo


    Solo un esempio di quanto colorati e vivaci i design di Komfort&Wohnen possano essere


    Pelle


    La pelle rappresenta un’altra scelta eccellente: classica, ma allo stesso tempo con un look audace e satinato, è abbastanza flessibile da potersi adattare a qualsiasi contesto. Ricordatevi però di evitare i colori brillanti: questo tipo di pelle dà il meglio di sé solo con stili contemporanei e informali. Ma non vi preoccupate, potete comunque essere audaci! Cosa ne direste di questa sfumatura di rosso scuro?


    labels-red-leather-eurooo


    Un ultimo, sontuoso esempio di un salotto marcato Komfort&Wohnen


    Metallo vissuto


    Scommettiamo che non ci avevate pensato! Potrebbe non essere la scelta più ovvia, ma ve lo promettiamo: funzionerà alla meraviglia. Oggetti realizzati in metallo battuto e lavorato fino a ottenere un’aria vissuta hanno un aspetto peculiare che li rende perfetti per una stanza postmoderna, tendente al cyberpunk, così come per un salotto elegante e rifinito al dettaglio. Immaginate di sistemare questi vasi in bronzo in cima alla mensola del caminetto, al di sotto di un ricco specchio antico!

    labels-vases-eurooo

    Date un'occhiata alle creazioni in metallo di Dv|d'sign


    2. Non dimenticate la tradizione


    Reminiscenze passate


    Ora è giunto il momento di coinvolgere un po’ di tradizione nel nostro processo di arredamento. Ma chi lo dice che si deve trattare di qualcosa di veramente antico? Il nostro consiglio è di creare da zero un elemento decorativo di stampo tradizionale; che ne direste di una mensola da caminetto intagliata a mano? Com’è naturale, noi tutti amiamo i caminetti, ma la triste verità è che nella maggior parte dei casi non ci è possibile averne uno, spesso per motivi di spazio. Tuttavia, una raffinata ed elegante mensola da caminetto potrebbe essere sufficiente a dare un tocco di passato! Dopotutto, le mensole da caminetto rimandano automaticamente a tradizioni decorative classiche, e comunque, rimane molto semplice dar loro un tocco di contemporaneità: piazzate uno specchio là dove in un vero caminetto dovrebbero esserci le fiamme, e infine illuminate l’area con una grande e luminosa lampada nuda hipster. Il vostro caminetto in stile 21esimo secolo è pronto.


    labels-mantelpiece-eurooo


    Esplorate tutte le decorazioni che Gaudi può creare ad hoc per voi


    Veri pezzi vintage


    Ricordate: solo perché stiamo cercando di arredare una casa libera da etichette e costrizioni, non significa che non dovremmo includere pezzi marcatamente contemporanei o tradizionali. Per esempio, un tappeto in stile imperiale francese costituisce uno di quegli oggetti d’arredamento classici che è sempre bene possedere, a prescindere dallo stile che si è scelto per la propria casa: si tratta di un pezzo senza tempo, destinato a diventare un gioiello di famiglia.


    labels-carpet-eurooo


    Scoprite tutti gli altri eleganti tappeti Edition Bougainville!


    Accessori ispirati alla tradizione


    Un modo intelligente di mischiare più di uno stile e più di un’epoca nella stessa casa è di arredare una stanza con una serie di materiali e accessori contemporanei, accompagnati però da una serie di altri elementi dal design classico.Ecco, questi lavandini sono probabilmente il miglior esempio che avremmo potuto mostrarvi! La ceramica carta-da-zucchero, assieme alla forma rotondeggiante e contenuta, simile a un catino, e le lunghe gambe di legno ci riportano indietro almeno agli anni Quaranta; allo stesso tempo, questi lavandini tradizionali sono stati associati a dei rubinetti neri e minimali, e a degli specchi circolari ed essenziali, il tutto su un lucido pavimento in pietra grigia marezzata.


    labels-wash-basins-eurooo


    Avete bisogno di altre ispirazioni Cielo per il vostro bagno? Cliccate qui!


    3. Un tocco di 2018


    Arredamento minimal


    Alcuni pezzi minimal contribuiranno a equilibrare gli elementi vintage o d’antiquariato che avete collocato nelle varie stanze finora. Ci sono migliaia di oggetti di questo tipo tra cui poter scegliere: lampade, tavoli, sedie… sgabelli e ottomane costituiscono un ottimo compromesso, soprattutto se puntate a creare un dialogo tra tutte le varie sedute. Ma non siate troppo estremi! Cercate di optare per una tonalità neutra, come grigio o rosa chiaro, soprattutto se il pouf su cui avete messo gli occhi è di dimensioni rilevanti.


    labels-ottomans-eurooo


    Date un'occhiata a tutte le sedie e poltrone di Arper Modern Furniture!


    Design appena abbozzati


    Quest’anno si sta assistendo all’affermarsi di un gusto deciso per mobili apparentemente non rifiniti: mobili che diano l’impressione di essere stati creati da uno schizzo appena abbozzato dal designer. Questo particolare look si adatta incredibilmente bene ai letti: colori neutri, morbide coperte e testiere imbottite danno origine un letto comodo e confortevole.


    labels-bed-eurooo


    Sembra comodo, vero? Vorreste vedere altri letti Veneran?


    In più, è davvero semplice combinare questo tipo di design “appena abbozzati” con altri invece più rifiniti: avete mai pensato di provare delle lenzuola di satin?

    labels-satin-sheets-eurooo

    Con La Perla, qualità, eleganza e comodità sono garantite


    Geometrie irregolari


    Questo è un’altro grande trend del 2018. Forme irregolari e linee diagonali contribuiscono a rendere la stanza dinamica. Vero, è sicuramente un po’ più difficile combinare queste linee con altri design più classici e tradizionali, ma chi non ama le sfide? Per esempio, questi scaffali che vi stiamo mostrando assumerebbero un aspetto ancora più fantastico se sopra vi fosse allineata una serie di grandi e preziosi volumi antichi!


    labels-shelves-eurooo


    Sareste curiosi di vedere altre fantasiose creazioni ZedLine? Date un'occhiata qui!