• Piattaforma per mobili di lusso personalizzati
    Arredare la prima casa: idee e consigli utili

    Arredare la prima casa: idee e consigli utili


    Vai a vivere da solo per la prima volta? Ecco alcune dritte che ti saranno utili per scegliere l’arredamento più giusto per te.

    Andare a vivere da soli è un evento eccitante e stimolante, ma rappresenta anche una sfida. Che stiate andando via da casa dei vostri genitori, o che stiate abbandonando la camera in condivisione con i compagni dell’università, per la prima volta andrete ad abitare in un posto che sarà solo vostro, di nessun altro. Forse aspettavate questo momento da tempo, ma c’è un aspetto di considerevole importanza, che forse non avete considerato: sarete voi a dover arredare la vostra prima casa. Non preoccupatevi, niente panico: qui troverete tutti i consigli per rendere questa esperienza non solo indolore, ma anche piacevole e divertente. È giunto il momento di prefiggerci un obiettivo per questo: arredare la vostra prima casa, con stile ed eleganza, senza dimenticare funzionalità e praticità, e tenendo conto dei vostri gusti, delle vostre esigenze e della vostra personalità. In affitto, di proprietà, nuova di zecca, o da ristrutturare: non importa quali siano le caratteristiche della vostra prima casa, la ricorderete - e amerete - per tutta la vita. Una volta portati a termine tutti i vari passaggi burocratici, arredare la prima casa può trasformarsi in un autentico piacere. Prima di procedere con l’acquisto di mobili, accessori, lampade e complementi tessili, prendetevi però il tempo necessario per ragionare sullo stile che vorreste darle, e su cosa è per voi più importante in fatto di design.


    moving-out-furniture-eurooo


    Questo salotto a pianta aperta è davvero di classe, non trovate? Look at more contemporary furniture by StyGreen here.


    Qualcosa che parli di voi


    Fino ad ora avete vissuto in una casa dove solo pochi oggetti rispecchiavano la vostra personalità e il vostro carattere: la casa di famiglia è stata chiaramente arredata dai genitori, e non avete abitato nel vostro appartamento universitario abbastanza a lungo da lasciarvi la vostra impronta, sapendo che sarebbe stata una situazione temporanea. Nella vostra prima casa avrete la possibilità di scegliere un tipo di arredamento che parli davvero di voi. Scegliete un quadro, un’opera d’arte, un accessorio che possa spiccare nei vostri interni, per esprimere un aspetto unico della vostra personalità. Non abbiate paura di essere eccentrici: ciò che vi rende speciali merita di essere esaltato e messo in risalto, perché no, anche attraverso l’arredamento.


    moving-out-painting-eurooo


    Questo quadro è davvero spettacolare! Se siete curiosi di scoprire altre opere come questacliccate qui e date un’occhiata allo stile di  Roberto Spadea.


    Una camera da letto che sia davvero vostra


    Probabilmente la camera in cui dormivate a casa dei vostri genitori aveva ancora un arredamento infantile o adolescenziale, m ora è decisamente giunto il momento di dire addio per sempre a questo stile. Ormai è ora di riporre le lenzuola con i supereroi negli scatoloni, e di dimenticarsi dello striminzito letto singolo. Un elegante letto imbottito vi darà la possibilità di scegliere la stoffa e il colore secondo il trend di colore che preferite, ed eventualmente di cambiarlo e sostituirlo, quando vi sarà venuto a noia.


    moving-out-bed-eurooo


    Date un’occhiata ai letti e agli altri pezzi d’arredamento firmati Ergogreen, cliccate qui.


    Un armadio per la vostra nuova vita


    Trasferirsi in una casa nuova implica, per molti aspetti, iniziare una nuova vita: magari per un nuovo lavoro che vi ha portato a spostarvi, o una nuova città, o semplicemente la ricerca di nuove opportunità. Questo significa, soprattutto per il gentil sesso, ma non solo, il bisogno di un rinnovamento del guardaroba in grande stile. I vostri vestiti formali, abiti da lavoro e scarpe nuove si meritano un armadio coi fiocchi: anche questo è un modo per festeggiare il vostro trasferimento.  Inoltre, se vorrete scegliere un guardaroba che abbia un design particolar, con qualche dettagli che lo renda unico e speciale, diventerà uno dei pezzi forti dell’arredamento della vostra nuova casa. Ricordate sempre, in ogni caso, che la funzionalità è un aspetto importantissimo per un armadio: scegliere un pezzo su misura vi aiuterà a ottimizzare al massimo lo spazio a vostra disposizione. Infine, un ultimo consiglio: cercate di mantenere il vostro armadio il più ordinato possibile: l’eleganza del design serve a poco senza ordine e organizzazione.


    moving-out-closet-eurooo


    Cosa ne pensate di questo armadioCliccate qui per scoprire altri pezzi d’arredamento su misura firmati Fratelli Cenedese.


    La ciliegina sulla torta


    A questo punto, sentite che alla vostra camera da letto manca ancora qualcosa, non è così? Questa stanza ha bisogno di un oggetto che, unendo stile e funzionalità, dia un tocco originale, divertente e giovane, come siete voi. Per aggiungere questo tocco in più, potreste scegliere una poltrona di design, con una forma eccentrica o futurista, o magari un’eccentrica panca, come questa, soffice quanto eccentrica. Riuscite a vedervi mentre chiacchierate con la vostra migliore amica, comodamente sedute? Oppure potreste usarla come appoggio per vestiti ed accessori, mentre vi cambiate d’abito.


    moving-out-bench-eurooo



    Questa panchina soffice e candida sembra davvero irresistibile. Scoprite di più sulle eccentriche creazioni del brand Mjiia, cliccando qui.


    Serate in compagnia


    Ora che vi siete trasferiti, ci vuole sicuramente una festa per inaugurare la vostra nuova casa! Per una persona giovane, appena trasferita in un nuovo ambiente e in una nuova casa, la cucina a pianta aperta è sicuramente la soluzione migliore. Avere l’area living, la sala da pranzo e la cucina in un unico grande ambiente sarà più congeniale ad uno stile di vita giovane e dinamico. Creando un’isola l centro della cucina, potrete condividere con i vostri amici e la vostra famiglia anche il momento della preparazione della cena, chiacchierando e sorseggiando un bicchiere di vino mentre si cucina. Inoltre, l’open space mette a disposizione molto più spazio, da organizzare secondo le proprie esigenze. Così potrete scegliere un tavolo da pranzo ampio e importante, che sia in grado di accogliere tutti gli amici che vorrete per le vostre cene.


    moving-out-kitchen-eurooo


    Date un’occhiate ad altri modelli di cucine della ditta Officine Fanesi, cliccate qui.


    Vi piace l’idea di una cucina a piata aperta, ma siete ancora indecisi? Questo articolo  
    vi aiuterà a capire se l’open space è la soluzione più giusta per voi, elencando tutti i pro e i contro.