• Piattaforma per mobili di lusso personalizzati
    3 Leggende Italiane nel Design d'Interni

    3 Leggende Italiane nel Design d'Interni


    Scopri le 3 leggende italiani nel design d’interni e lasciati ispirare dalle loro creazioni iconiche e senza tempo.

    L'Italia non ospita soltanto il Salone del Mobile.Milano, fiera annuale dedicata all’interior design, ma è anche la terra d’origine di alcuni dei più influenti e talentuosi designer al mondo. Numerosi architetti e designer italiani hanno contribuito e contribuiscono ancora oggi a plasmare la scena del design moderno e contemporaneo attraverso le loro creazioni e innovazioni.


    Il design italiano è sinonimo di stile raffinato e buon gusto, ma anche di ostentazione. Creare design audaci e unici spesso porta alla nascita di prodotti iconici e duraturi. Scopriamo quindi tre dei più grandi designer italiani e i loro prodotti innovativi!

     

    Gio Ponti | 3 Leggende Italiane nel Design | eurooo.it

    Giovanni "Gio" Ponti (1891 - 1979)


    Gio Ponti può essere considerato il padre del design italiano. Gio Ponti ha infatti trovato un modo per esprimere la propria creatività e personalità, trasmettendo la cultura italiana nelle sue creazioni. Le sue opere sono estremamente sensuali, giocose, ironiche, colorate, ben realizzate ed espressive. La dimostrazione di tutto ciò? Il giusto tappeto, come questo creato per Amini, può diventare il focus dell’intera stanza.

     

    Tappeto SORRENTO | Amini | Eurooo | eurooo.it

    Tappeto SORRENTO | Amini


    Gio Ponti si è laureato al Politecnico di Milano nel 1921. Formatosi come architetto, il suo più grande successo, all’apice della sua carriera, è stata la Pirelli Tower, il secondo grattacielo più alto di Milano. Gio Ponti ha anche fondato l'importante rivista italiana di design “Domus”, per la quale ha lavorato per molti anni. Un altro grande successo di Gio Ponti è stata sicuramente la collaborazione con un grande marchio italiano come Molteni.

     

    Poltrona D.154.2 | Molteni&C | Eurooo | eurooo.it

    Poltrona D.154.2 | Molteni&C


    Dopo anni come architetto di grande successo e talento, Gio Ponti si interessò alla progettazione di arredi. Durante la sua carriera, ha creato un numero impressionante di luci e mobili, collaborando anche con altri designer e artisti tra cui Piero Fornasetti.


    Verso la fine degli anni '40 e '50 ha creato alcuni dei suoi pezzi più famosi di interior design. Le sue sedie, disegnate durante quel periodo, divennero estremamente popolari per il loro stile gioioso e la loro sensualità moderna. Uno dei progetti più famosi di Ponti è stata la leggendaria sedia Superleggera (sedia Superlight), meraviglioso simbolo del design moderno e dell'artigianato tradizionale creato per Cassina. Altre opere di Gio Ponti sono la sedia in rattan Continuum disegnata per Bonacina nel 1963 e la poltrona Dezza creata per Poltrona Frau nel 1966.

     

    Gae Aulenti | 3 Leggende Italiane nel Design | eurooo.it

    Gaetana "Gae" Aulenti (1927 - 2012)


    Gae Aulenti, la signora del design moderno, si è laureata al Politecnico di Milano nel 1953. In una società e in un settore prettamente dominati dagli uomini, Gae Aulenti riuscì a esprimere il suo talento naturale e divenne uno dei più influenti e famosi architetti e designer nell'Italia del dopoguerra. È stata anche art director di FontanaArte, storica azienda fondata da Gio Ponti e Luigi Fontana, ha scritto per Casabella, famosa rivista italiana di architettura e product design, e ha ideato il progetto per Piazzale Cadorna a Milano. Tra i progetti più celebri, la sua collaborazione per Martinelli Luce.

     

    Lampada da tavolo PIPISTRELLO | Martinelli Luce | Eurooo | eurooo.it

    Lampada da tavolo PIPISTRELLO | Martinelli Luce


    Nel campo del product design, è infatti impossibile non menzionare la sua lampada Pipistrello, ispirata all'Art Nouveau e prodotta da Martinelli Luce nel 1965. Cinquant'anni dopo è ancora considerata una lampada iconica, esposta anche al MoMa di New York. La base conica della lampada e il diffusore ricordano le ali spieganti di un pipistrello.


    Gae Aulenti ha ricevuto numerosi riconoscimenti prestigiosi durante la sua carriera, tra cui il premio speciale per la Cultura della Repubblica Italiana, la Legione d'Onore della Repubblica francese, il "Premio Imperiale" della Japan Art Association per architettura e molti altri. Il suo nome e la sua eredità sono onorati nel cuore di Milano con Piazza Gae Aulenti, che è stata inaugurata dopo la sua morte nel 2012.

     

     Joe Colombo | 3 Leggende Italiane nel Design | Eurooo | eurooo.it

    Cesare "Joe" Colombo (1930 - 1971)


    Joe Colombo è un altro designer italiano che ha lasciato il segno nella storia del product design internazionale, creando mobili e illuminazione che sono diventati vere icone del movimento avanguardista italiano. Soltanto in seguito alla sua formazione presso l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano e successivamente al Politecnico, Joe Colombo si addentrò nel mondo del design e iniziò a collaborare con celebri brand internazionali, tra cui Flexform.

     

    Sedia TUBE | Flexform | Eurooo | eurooo.it

    Sedia TUBE | Flexform


    Negli anni '50, Joe Colombo entrò a far parte del Movimento Nucleare, movimento artistico d'avanguardia fondato da Enrico Baj e Sergio Dangelo. Alla fine degli anni '50, abbandonò la pittura e iniziò a utilizzare la fabbrica di famiglia come laboratorio per i suoi esperimenti con materiali innovativi per l’epoca come la fibra di vetro, l’ABS e il polietilene. Concentrandosi principalmente sul design industriale, Joe Colombo ha sviluppato un interesse per la modularità e in particolare per il concetto di sistemi viventi, ovvero sistemi modulari futuristici, rappresentati da grandi scatole di plastica contenenti apparentemente tutto ciò di cui una persona poteva avere bisogno: un letto, una cucina, un bagno e un ripostiglio.


    Durante la sua breve ma prolifica carriera, Joe Colombo creò alcuni design iconici degli anni '60. La poltrona Elda, creata nel 1963 per Longhi, è considerata la prima poltrona in plastica stampata (fibra di vetro).


    Poltrona ELDA | Longhi | Eurooo | eurooo.it

    Poltrona ELDA | Longhi


    Joe Colombo ha collaborato con alcuni dei più famosi marchi italiani come Boffi, Kartell, Stilnovo, Alessi, Zanotta, Oluce e molti altri. I suoi progetti erano caratterizzati da forme rotonde e audaci, utilizzando moderne tecnologie per creare nuove soluzioni di design, quasi futuristiche.


    Ogni prodotto ha dietro una storia, un progetto e un designer. Scoprire la storia di questi prodotti ne arricchisce sicuramente il valore artistico e simbolico.


    Non sai resistere e vuoi scoprirne di più sui prodotti scoperti in questo articolo? Clicca sui prodotti qui sopra e inviaci la tua richiesta!


    Prodotti correlati

    • D.154.2 Poltrona moderna dal design italiano
    • ELDA Poltrona
    • SORRENTO Tappeto