• Piattaforma per mobili di lusso personalizzati
    Il Salone del Mobile chiude in bellezza! Arrivederci al 2020!

    Il Salone del Mobile chiude in bellezza! Arrivederci al 2020!


    Si tirano le somme della 58esima edizione del Salone del Mobile: 386mila visitatori alla Design Week più famosa del mondo.

    Salone del Mobile.Milano 2019 | eurooo.it


    Il boom del Salone del Mobile

    Il Salone del Mobile di Milano ha chiuso la sua 58esima edizione domenica 14 aprile registrando numeri in decisa crescita rispetto all’edizione di due anni fa (il confronto va fatto con l’ultimo appuntamento del Salone del Mobile che includeva la biennale Euroluce e Workplace 3.0, che nel 2017 aveva registrato 343mila visitatori). In questi sei giorni alla Fiera di Rho si sono contati più di 386mila visitatori provenienti da 181 Paesi. Si è vista molta Asia – con in testa tanti, tantissimi cinesi – il ritorno della Russia, a dimostrazione dell’interesse di quel mercato verso i prodotti dell’arredamento italiano. La conferma di mercati vicini e importantissimi, Germania e Francia, e la sorpresa del Brasile, un rientro in fiera che mancava da tempo nella top ten e che fa ben sperare gli imprenditori, oltre a quello degli Stati Uniti, assieme alla Cina il vero motore della crescite nelle esportazioni.

    Gli espositori sono stati 2.418, di cui il 34% esteri, da 43 paesi, suddivisi tra Salone Internazionale del Mobile, Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, Euroluce, Workplace3.0 e S.Project; di questi, 550 sono stati i designer under 35 partecipanti al SaloneSatellite.


    Salone del Mobile.Milano 2019 | eurooo.it


    I segreti del Salone del Mobile: Cina, un nuovo e importante mercato

    Il successo globale ottenuto dal Salone del Mobile è dovuto anche al deciso e convinto supporto delle istituzioni italiane. Infatti, le cariche più alte dello Stato italiano hanno partecipato attivamente e visitato i padiglioni di Rho Fiera, confrontandosi e dialogando con gli espositori e i rappresentanti del settore dell’arredamento. La presenza di alte autorità governative e istituzionali è stata testimonianza concreta di quanto il Salone rappresenti uno dei motori dell’economia italiana, grazie al fertile rapporto tra impresa, città e territorio che riesce a creare ogni anno.


    Salone del Mobile.Milano 2019 | Casaitaliana | eurooo.it


    Sulla scia dell’entusiasmo per la visita del presidente cinese Xi Jinping in Italia e la firma del Memorandum of Understanding, in questa edizione del Salone del Mobile, la Cina si è dimostrata una presenza molto importante per il settore dell’arredamento italiano. I dati ufficiali confermano una presenza massiccia di visitatori cinesi (che rappresentano il 40% dello shopping).

    Quindi, una Cina sempre più importante per le aziende italiane del design, tendenza confermata anche dal presidente di Assarredo, Claudio Feltrin: «È il nostro settimo mercato di esportazione, con un valore di circa mezzo miliardo di euro, ma nel giro di cinque anni potrebbe salire sul podio perché i consumatori cinesi benestanti stanno dimostrando grande sensibilità e interesse per i nostri prodotti».


    Salone del Mobile.Milano 2019 | eurooo.it


    Salone del Mobile – Rho Fiera

    Lo spazio espositivo del Salone del Mobile 2019 è stato suddiviso in 5 aree tematiche: 1. Salone internazionale del Mobile, 2. Euroluce, 3. Workplace 3.0, 4. S.Project, 5. SaloneSatellite.

    1.  Salone internazionale del Mobile: spazio espositivo principale diviso in tre tipologie stilistiche: Classico, Design, xLux (lusso in chiave contemporanea).


    Glas Italia | Salone del Mobile.Milano 2019 | eurooo.it

    Glas Italia | Salone del Mobile.Milano 2019

    Poliform | Salone del Mobile.Milano 2019 | Casaitaliana | eurooo.it

    Poliform | Salone del Mobile.Milano 2019


    2. Euroluce: evento biennale dedicato al settore dell’illuminazione. Più di 400 espositori hanno dato vita a un’atmosfera magica fatta di luci e di ombre, il tutto mosso dal filo conduttore di un impegno concreto per l’eco-sostenibilità e il rispetto per l’ambiente. Scopri le novità di Euroluce!


    Penta | Salone del Mobile.Milano 2019 | eurooo.it

    Penta | Salone del Mobile.Milano 2019

    Scopri di più su Penta!


    3. Workplace 3.0: area dedicata all’ambiente di lavoro, progettazione e design tecnologico per il posto di lavoro.


    I 4 Mariani | Salone del Mobile.Milano 2019 | Eurooo | eurooo.it

    I 4 Mariani | Salone del Mobile.Milano 2019

    Scopri di pù su I 4 Mariani!


    4. S.Project: spazio dedicato ai prodotti di design e a soluzioni decorative e tecniche della progettazione d’interni.


    5. SaloneSatellite: spazio espositivo dedicato agli Under 35. I migliori progetti di design, inoltre, sono stati premiati da una giuria internazionale e alla presenza del Ministro dei beni culturali Alberto Bonisoli. Scopri i vincitori e i design innovativi del SaloneSatellite!


    Salone del Mobile.Milano 2019 | eurooo.it


    Il Fuorisalone

    Non solo mobili, ma anche numerose attività e divertimento per una città che ha dimostrato, ancora una volta, di saper andare incontro alle tendenze e di riuscire ad anticiparle. Durante la Design Week, Milano si è riscoperta capitale europea: una città dinamica e coinvolgente, attiva, giovane e con tanta voglia di crescere.

    Numerosi gli eventi organizzati in ogni angolo della città, molti a scopo culturale. Ne è un esempio l’installazione AQUA, La visione di Leonardo, che ha registrato una media di oltre 2.000 visitatori al giorno. Sviluppato con Balich Worldwide Shows ha dato nuova vita alla Conca dell’Incoronata e ha rappresentato l’ideale proseguimento del Salone in città. Altrettanti sono stati i visitatori dell’installazione DE-SIGNO dedicata al genio Rinascimentale in fiera. La cultura del design italiano prima e dopo Leonardo. Curata da Davide Rampello e impreziosita dalla voce narrante di Diego Abatantuono, DE-SIGNO ha messo a confronto il saper fare delle imprese di oggi con la progettualità di Leonardo.

    Le zone di Tortona Brera si sono confermate come punti nevralgici della movida milanese e distretti del design. La pacifica invasione urbana delle iniziative e degli operatori e curiosi ha indotto alla riattivazione di intere aree o singoli edifici della città.


    Salone del Mobile.Milano 2019 | eurooo.it


    Salone del Mobile.Milano 2019 | eurooo.it


    Ora che il Salone del Mobile si è (ahimé!) concluso, non ci resta che attendere con impazienza la prossima edizione, prevista dal 21 al 26 aprile 2020Casaitaliana sarà ancora presente! Seguite le notizie di Eurooo e rimanete aggiornati su tutte le novità del settore dell’arredamento!