• Piattaforma per mobili di lusso personalizzati
    Casa country: perché no?

    Casa country: perché no?


    Avete mai sognato di possedere, un giorno, una casa in stile country? Ecco come arredarla!

    Se c’è uno stile nell’arredamento d’interni che non verrà mai rovesciato da nessun altro, è lo stile country. Naturalmente, come del resto ogni stile, non potrà mai adattarsi alle esigenze di tutti: alcune persone preferiranno uno stile futuristico, altri invece ameranno una raffinatezza di tipo neoclassico -- e chi siamo noi per giudicare? Tuttavia, noi lo dobbiamo ammettere: che sia o meno perché abbiamo trascorso una considerevole parte della nostra infanzia guardando La Signora del West, troviamo che nessun altro stile riesca a creare un’atmosfera rassicurante e accogliente quanto quello country. In fin dei conti, attribuiamo talmente tanta importanza al design e alle marche, che spesso ci dimentichiamo ciò che è invece più importante: la nostra casa deve farci sentire a casa. Siete pronti a imparare come arredare la vostra casa country?


    country-house-fireplace-eurooo


    Vi piacerebbe scoprire altri caminetti di Focus? Cliccate qui!


    Ridate un ruolo centrale alla cucina


    Partiamo dalle basi: la cucina è il cuore della casa country. Si tratta di tradizione: un tempo, grazie ai fornelli, alla stufa o a un caminetto, la cucina era tipicamente l’ambiente più caldo della casa, per cui chiunque non si trovasse all’esterno a occuparsi degli animali o a lavorare nei campi, si riuniva attorno al focolare della cucina. Ora, sebbene noi amiamo le cucine open plan, dobbiamo dimenticarcene per un istante: la cucina della casa in stile country si merita la propria stanza. C’è bisogno di ampio spazio per forni, fornelli, stufe e ripiani di lavoro; inoltre, avrete bisogno di spazio per i vostri amici e familiari, che si riuniranno attorno al grande tavolo della cucina a bere caffè o tè, mentre voi stendete la pasta o infornate una torta. Per quanto riguarda i colori, attenetevi a sfumature calde sul marrone, ed evitate invece i toni freddi, con l’eccezione del verde menta, il quale in realtà, forse per il richiamo alimentare, si sposa benissimo col contesto country.


    country-house-kitchen-eurooo


    Altri design country di Minacciolo? Cliccate qui!


    Terracotta


    Per quanto riguarda il pavimento, potete immaginare cosa stiamo per dire: piastrelle di terracotta, ovunque. A voler essere onesti, queste non sono l'unica opzione: le assi di legno sono un'altra grande idea. Tuttavia, le piastrelle di terracotta sanno sempre essere artigianali, creando così un’atmosfera rilassata e informale. Per questo motivo, non sognatevi nemmeno di lucidarle con la cera per pavimenti! Lasciatele opache come sono naturalmente.


    country-house-tiles-eurooo


    Date un'occhiata qui ai design di Marazzi!


    Aggiungete altro calore


    Perché non pensare a un tappeto per un po’ di calore in più? Per il materiale, affidatevi alla buona, vecchia lana, ed evitate invece i tappeti di fabbricazione industriale: quelli intrecciati o intessuti a mano sono unici e di ottima qualità.


    country-house-rug-eurooo


    Adoriamo i tappeti di Oliver Treutlein! Cliccate qui per poterli vedere tutti!


    Poltrone in stile country


    In una casa di campagna, tutto deve dare la sensazione di essere stato realizzato a mano. Soprattutto quando si tratta di mobili come divani o poltrone, la sensazione che qualcosa sia fatto a mano crea un calore senza confronti!


    country-house-armchair-eurooo


    Qui potete trovare altri comodi design di KORB!


    Aggiungete un posto a tavola


    Uno dei concetti-chiave da tenere a mente quando si sta arredando la propria abitazione in stile country è che la gente di campagna e gli abitanti di villaggi erano, almeno un tempo, persone ospitali di natura. Soprattutto nel passato, poteva capitare che in una gelida notte d’inverno, un viaggiatore stanco e provato bussasse alla porta di una fattoria, e che il fattore gli offrisse un pasto caldo e un comodo letto dove trascorrere la notte. E intendiamoci: forse che questo non capita più al giorno d’oggi? Quante volte abbiamo reso la nostra casa disponibile su Airbnb, oppure abbiamo messo a disposizione il nostro divano su Couchsurfing? Perciò, di tanto in tanto, potremmo effettivamente ritrovarci ad avere bisogno di una tavola spazioso e di un discreto numero di posti a sedere. A questo proposito, per sottolineare l’importanza della condivisione e della compagnia, vi consigliamo di optare per delle conviviali panche, anziché per delle sedie: ricordatevi che il cibo unisce le persone!


    country-house-bench-eurooo


    Vi piacerebbe vedere altre creazioni firmate Spoinq? Cliccate qui!


    Impiegate delle lampade rétro


    Le luci in una casa in stile country dovrebbero essere calde e soffuse, con l’eccezione di quelle che servono a illuminare i ripiani della cucina, il tavolo da pranzo e gli angoli-lettura. Potreste adottare delle lampade dal tono classico, simili a lanterne; se decidete invece di optare per lampade dal sapore più contemporaneo, invece, cercate comunque di orientarvi su uno stile simil-artigianale: insomma, lampade che assolutamente non siano di provenienza industriale.


    country-house-lamp-eurooo


    Qui potete trovare tutte le altre creazioni di CHIARO!