• Piattaforma per mobili di lusso personalizzati
    Guarda come dondolo! Scegliamo insieme la perfetta sedia a dondolo, comoda e trendy

    Guarda come dondolo! Scegliamo insieme la perfetta sedia a dondolo, comoda e trendy


    Siete pronti a dondolare su una sedia a dondola comoda e alla moda? Cominciamo!

    Forse è grazie al suo indiscusso comfort o al suo fascino d’altri tempi: la sedia a dondolo sta tornando nelle nostre case con forme e design innovativi. Questo pezzo d’arredamento ha fatto un lungo viaggio dalla sua invenzione nel XVIII secolo da Benjamin Franklin, uno dei padri fondatori degli Stati Uniti. Anche se per qualche tempo tutti si sono dimenticati di questo oggetto che ha fatto tanta parte della nostra storia, grazie alla moda dello stile vintage, la bellezza di questa poltrona classica è stata riscoperta. La sedia a dondolo può essere riconosciuta a colpo d'occhio dalla sua struttura inconfondibile; uno schienale e una seduta rigida a cui sono collegate le gambe e gli archi che consentono l'oscillazione. Questa idea di base ha permesso ai designer di tutto il mondo di poter utilizzare questa ispirazione per nuove creazioni. Ma quali sono i principi di base e i punti da considerare quando si sceglie la sedia a dondolo perfetta? Passiamoli in rassegna, uno ad uno.


    swing-on-rocking-chair-eurooo


    Questa poltrona è davvero il prototipo di una classica sedia a dondolo. Cosa ne pensate? Scoprite di più sulla ditta Gie El, il marchio che ne è l'artefice.


    Il meccanismo della sedia

     

    Sembra una considerazione banale, ma è di fondamentale importanza: dobbiamo assicurarci che la sedia a dondolo che scegliamo abbia un meccanismo impeccabile. Deve garantire un movimento sinuoso e armonioso, ma soprattutto deve essere sicuro e prevenire incidenti come un'eccessiva inclinazione in avanti o all'indietro della poltrona. Il principio che impedisce alla sedia di non ribaltarsi è basato sul fatto che il baricentro del peso dovrebbe rimanere esattamente al centro degli archi; deviare da questo semplice principio fisico può causare molti rischi a coloro che sono seduti e oscillano placidamente sulla sedia. Le sedie a dondolo, inoltre, non si muovono solo ondeggiando, ma possono anche avere un sistema a slitta, che consente di oscillare non solo avanti e indietro, ma anche orizzontalmente: un’alternativa inusuale e singolare, ma altrettanto comoda come una comune sedia a dondolo.

    swing-on-rocking-chair-eurooo


    Date uno sguardo a tutti i prodotti di casa Prianera, cliccate qui.


    L'altezza della sedia

     

    Per essere veramente confortevole, la tua sedia a dondolo deve avere una forma solida ed ergonomica, ma soprattutto, la sua seduta deve avere la giusta altezza: non troppo alta né troppo bassa. Se fosse eccessivamente rialzata, infatti, non saremmo in grado di dondolare sulla poltrona, poiché il movimento della sedia a dondolo non è automatico ma regolato dal modo in cui muoviamo il nostro corpo, e dobbiamo essere in grado di toccare il terreno per spingere la sedia avanti e indietro. Nel caso sia troppo alta, invece, la posizione delle gambe sarà innaturale, e sedersi sulla sedia a dondolo sarà scomodo e dondolare risulterà disagevole.


    swing-on-rocking-chair-eurooo


    Esplorate il mondo di Matter of Stuff e date un'occhiata a tutti i loro prodotti: sono a portata di click!


    Con o senza i braccioli?

     

    Vogliamo che la nostra sedia a dondolo abbia i braccioli, oppure no? Avere un sostegno per le braccia mentre dondoliamo sulla nostra sedia può senza dubbio aiutare i nostri momenti di vero relax: i braccioli ci aiutano a mantenere una posizione corretta e forniscono un comodo supporto quando leggiamo un libro o beviamo una bella tisana calda per rifocillarci alla fine della giornata. Tuttavia, questo non significa che solo le poltrone con braccioli possono essere confortevoli, soprattutto se la vostra sedia a dondolo si avvicina più a un modello chaise longue. Per fare la scelta giusta, pensate a dove posizionerete la vostra sedia a dondolo e a come la usereste.


    swing-on-rocking-chair-eurooo


    Cosa ne pensate di questa creazione di Dimore Gallery? Cliccate qui per scoprire tutto sul brand.


    Come scegliamo dove posizionare la sedia a dondolo?

     

    Il modello di sedia a dondolo è stato interpretato in mille modi diversi, dando vita a design innovativi che si adattano a qualsiasi stile di arredamento, ma non tutti gli ambienti si adattano ad accogliere un pezzo d’arredamento del genere. Prima di tutto, sappiate che avrete bisogno di un’area abbastanza grande per sistemarla: non provate a metterla in una stanza piccola, perché non sarete nemmeno in grado di dondolarvi comodamente, se non c'è abbastanza spazio attorno alla sedia a dondolo. Posizionare, invece, la tua sedia all'esterno può essere una buona idea, se avete abbastanza spazio disponibile sulla terrazza o nel giardino. Qualunque sia l'ambiente che scegliete, però, ricorda sempre di posizionare un tappeto spesso sotto gli archi della sedia, per evitare che questa scivoli dalla sua posizione originale. È anche la sedia ideale per cullare il vostro bambino piccolo, prima di metterlo a dormire, dondolandovi dolcemente mentre leggete le sue storie della buonanotte o cantare la loro ninna nanna preferita.


    swing-on-rocking-chair-eurooo


    Vi piace questa sedia a dondolo bianca come la neve? Scoprite di più sul brand Beltà e tutti i suoi design.